QUESTO POPOLO NON VUOLE COMPRARE

Questo popolo che non vuole spendere!!!

Penso che il nostro Presidente

di questi tempi  

Si rode il fegato

perché non riesce a capire

in questo periodo di feste

perchè

Questo popolo non vuole spendere

Non vuole proprio spendere!!!

Non vuole comprare regali

Non vuole nemmeno vestiti nuovi

Non vuole cambiare l’auto

Non vuole viaggiare

Non vuole nemmeno mangiare il cappone

Quando proprio

Il nostro

PRESIDENTE

Dice di essere ottimisti

E la cosa più importante ….

di

 SPENDERE

Ma

Carissimo Presidente

Invece di preparare battaglie

Con proclami

Mondiali

Per il controllo della rete

Unica libertà di pensiero

Rimastaci

Forse non si spende per questo????

Lo scenario che stiamo vivendo è noto al pensiero economico.

Gli economisti classici lo avevano intuito quando il capitalismo era ancora agli albori.

Il fenomeno dell’invenduto, tipico sintomo di carenza di domanda, è descritto in Karl Marx.

Il pericolo della stagnazione finale, come destino del capitalismo, è paventato da John Stuart Mill.

I neoclassici si sforzarono di spiegare che il sistema, dopo qualunque evento critico, ritrova sempre il suo equilibrio, ma non riuscirono a prevedere, né a spiegare, il crollo del 1929, quando i milioni di disoccupati americani sembravano contraddire apertamente la teoria neoclassica della disoccupazione volontaria, secondo cui i senza-lavoro sono tali per colpa loro, perché non vogliono accettare il salario d’equilibrio che offre il sistema.

È una teoria tanto cara al padronato, ancora oggi.

Non le sembra che forse….

Possiamo comprare per capodanno

solo le lenticchie..

Con la social card

delle dolci nonnine.

5317-PRESENTA.jpg
zuppa_lenticchie2_s.jpg

 

 

QUESTO POPOLO NON VUOLE COMPRAREultima modifica: 2008-12-05T22:13:00+01:00da picchioeugenio
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “QUESTO POPOLO NON VUOLE COMPRARE

  1. LA SOCIAL CARD , OVVERO IL PANE CON LA TESSERA .
    L’ ELEMOSINA DATA ALL’ USCITA DELLA MESSA DOMENICALE .
    CHIARO SINTOMO POST GUERRA MONDIALE .
    DI GUERRA MONDIALE TRATTASI .
    QUELLA DEL CAPITALE CHE SI COLLASSA SUL SUO MOSTRO DAL VENTRE MARCIO.
    QUESTO MOSTRO SI CHIAMA GLOBALIZZAZIONE .
    UNA CHIMERA , FALSA ILLUSIONE DI VINCERE SULLA TEORIA DEL PLUSVALORE .
    UN GIOCO GIOCATO DA POCHI , MA SOFFERTO DA TROPPI.
    BERLUSCONI , IL NOSTRO CARO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO , CHE DA CONSIGLI .
    DIA IL BUON ESEMPIO , SPENDA QUALCHE MIGLIAIO DI MILIONI DI EURO DI TASCA SUA.
    TANTO PER DARE UN IMPULSO ALL’ ECONOMIA .
    COME DISSE QUEL TALE , CHE POI SAREI IO , MANDIAMOLO A FA …….. RE FUNGHI .
    CIAOooooooo PICCHIO , TI AUGURO UNA BUONA SERATA AMICO

    BRUNO710

Lascia un commento